Controllo delle versioni

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Il team dell'API Maps JavaScript aggiorna regolarmente l'API con nuove funzionalità, correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni. In questa pagina vengono indicate le versioni dell'API disponibili per l'utilizzo nelle applicazioni.

Canali di rilascio e numeri di versione

Nell'applicazione puoi specificare i canali di rilascio o i numeri di versione:

  • Il canale settimanale è specificato con v=weekly.
    Questo canale viene aggiornato una volta alla settimana ed è il più recente.
  • Il canale trimestrale è specificato con v=quarterly.
    Questo canale viene aggiornato una volta a trimestre ed è il più prevedibile.
  • Il canale beta è specificato con v=beta.
    Questo canale si basa sul canale weekly ed è aggiornato una volta alla settimana. che include ulteriori modifiche ai primi test e feedback.
  • Il numero di versione è specificato con v=n.nn.
    Puoi scegliere v=3.51, v=3.50, v=3.49 o v=3.48.
    I numeri di versione vengono aggiornati una volta a trimestre (vedi Aggiornamenti trimestrali).

Se non specifichi esplicitamente un canale o una versione, riceverai il canale settimanale per impostazione predefinita. Se hai eseguito la migrazione dal piano Premium e non hai specificato in modo esplicito un canale o una versione, per impostazione predefinita riceverai il canale trimestrale. Se specifichi una versione non valida, riceverai il canale predefinito.

Scegliere il canale settimanale

Per la maggior parte delle applicazioni, consigliamo il canale settimanale. Questa è la versione più recente e aggiornata e contiene le ultime correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni. Puoi specificare il canale settimanale caricando l'API Maps JavaScript con il seguente tag script:

<script async
    src="https://maps.googleapis.com/maps/api/js?v=weekly
        &key=YOUR_API_KEY&callback=initMap">
</script>

Attualmente, il canale settimanale è la versione 3.51. Questa versione viene aggiornata ogni settimana con nuove funzionalità, correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni.

A metà febbraio il canale settimanale verrà aggiornato alla versione 3.52. In tale data, la nuova versione potrebbe rimuovere le funzionalità deprecate e/o introdurre incompatibilità a ritroso.

Scegliere il canale trimestrale

Alcune applicazioni possono trarre vantaggio da un numero inferiore ma maggiore di aggiornamenti, perché offre una maggiore prevedibilità. Queste applicazioni devono utilizzare il canale trimestrale. Utilizza questo approccio se vuoi che le correzioni di bug e i miglioramenti delle prestazioni arrivino al momento previsto (consulta gli aggiornamenti trimestrali). Puoi specificare il canale trimestrale caricando l'API Maps JavaScript con il seguente tag script:

<script async
    src="https://maps.googleapis.com/maps/api/js?v=quarterly
        &key=YOUR_API_KEY&callback=initMap">
</script>

Attualmente il canale trimestrale è la versione 3.50. Durante il trimestre, questa versione non riceverà nuove funzionalità, correzioni di bug o miglioramenti delle prestazioni. Occasionalmente, potremmo introdurre correzioni di bug per la sicurezza in questa versione.

A metà febbraio, il canale trimestrale verrà aggiornato alla versione 3.51. Al momento, la nuova versione includerà nuove funzionalità, rimuoverà le funzionalità deprecate e/o introdurrà le incompatibilità a ritroso dei tre mesi precedenti.

Scegliere il canale beta

Utilizza il canale beta per provare le nuove funzionalità e i cambiamenti della versione beta. Le funzionalità beta sono complete, ma potrebbero presentare alcuni problemi in sospeso (utilizza Issue Tracker per segnalare problemi e fornire feedback). Il canale beta non è coperto da SLA (accordo sul livello del servizio) o da norme sul ritiro e alcune modifiche potrebbero non essere compatibili con le release precedenti.

Questo canale si basa sul canale weekly e viene aggiornato una volta alla settimana.

Puoi specificare il canale beta caricando l'API Maps JavaScript con il seguente tag script:

<script async
    src="https://maps.googleapis.com/maps/api/js?v=beta
        &key=YOUR_API_KEY&callback=initMap">
</script>

Scegliere un numero di versione

Specifica una versione in base al numero solo se testi e aggiorni regolarmente la tua applicazione. Questo perché, alla fine, le versioni numerate vengono eliminate man mano che vengono create nuove versioni ogni trimestre. Puoi specificare il numero di versione caricando l'API Maps JavaScript con il seguente tag script:

<script async
    src="https://maps.googleapis.com/maps/api/js?v=3.50
        &key=YOUR_API_KEY&callback=initMap">
</script>

Al momento, puoi specificare v=3.51, v=3.50, v=3.49 o v=3.48.

  • La versione 3.51 riceve aggiornamenti settimanali con nuove funzionalità, correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni.
  • La versione 3.50 non riceve aggiornamenti settimanali.
  • La versione 3.49 non riceve aggiornamenti settimanali.
  • La versione 3.48 non riceve aggiornamenti settimanali.
  • Occasionalmente, potremmo introdurre correzioni di bug per la sicurezza in qualsiasi versione.
  • Quando crei una nuova versione, potremmo introdurre modifiche incompatibili con le versioni precedenti.

Dopo metà febbraio, potrai specificare v=3.52, v=3.51, v=3.50 o v=3.49.

  • La versione 3.52 riceverà aggiornamenti settimanali con nuove funzionalità, correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni.
  • La versione 3.51 non riceverà più aggiornamenti settimanali.
  • La versione 3.50 non riceverà più aggiornamenti settimanali.
  • La versione 3.49 non riceverà più aggiornamenti settimanali.
  • Occasionalmente, potremmo introdurre correzioni di bug per la sicurezza in qualsiasi versione.
  • La versione 3.48 non sarà più disponibile. Qualsiasi tentativo di caricare questa versione verrà ignorato e riceverai invece il tuo canale predefinito.

Il diagramma seguente mostra le versioni che saranno disponibili in ogni canale nel corso dell'anno prossimo.

2

Un aggiornamento ha interessato la mia applicazione

L'aggiornamento dei canali di rilascio potrebbe influire sulla tua applicazione. Questo può verificarsi perché la tua applicazione si basa su funzionalità non documentate o deprecate o a causa di un bug o di una correzione di bug che abbiamo introdotto.

Come soluzione temporanea, puoi riconfigurare l'applicazione in modo che utilizzi una versione precedente.

  1. Apri la console negli strumenti per sviluppatori del browser e osserva il valore di google.maps.version.
  2. Aggiorna il tag script che carica l'API e richiedi un numero di versione precedente.
    Ad esempio, se google.maps.version è "3.51.2", utilizza v=3.50 nel tag dello script.
    Questa soluzione alternativa temporanea funziona solo per un periodo di tempo limitato.

Dopo aver adottato una soluzione temporanea, avrai a disposizione del tempo (in genere da 3 a 6 mesi) per aggiornare l'applicazione, in modo che non utilizzi più funzionalità non documentate o deprecate e tiene conto dei bug o delle correzioni di bug.

Devi quindi ripristinare il tag dello script originale per caricare l'API.

Puoi anche creare una richiesta di assistenza o segnalare un problema.

Aggiornamenti trimestrali

Una volta a trimestre, il team dell'API Maps JavaScript rilascia una nuova versione. Ciò accade a metà febbraio, metà maggio, metà agosto e metà novembre. Il prossimo aggiornamento sarà metà febbraio. Il nuovo canale settimanale fornirà la versione 3.52, dopodiché verrà aggiornato gli altri canali.

Aggiornamento settimanale del canale

Attualmente il canale settimanale indirizza alla versione 3.51.

A metà febbraio il canale settimanale verrà aggiornato dalla versione 3.51 alla 3.52. A questo punto, la nuova versione includerà nuove funzionalità, rimuoverà le funzionalità deprecate e/o introdurrà le incompatibilità a ritroso. Potresti dover testare queste modifiche quando il canale viene aggiornato.

Nel corso del trimestre, la nuova versione verrà aggiornata settimanalmente con nuove funzionalità, correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni. Non rimuoverà le funzionalità deprecate e non introdurrà incompatibilità a ritroso.

Aggiornamento trimestrale del canale

Attualmente il canale trimestrale indirizza alla versione 3.50.

A metà febbraio il canale trimestrale verrà aggiornato dalla versione 3.50 alla 3.51. Una volta eseguito l'aggiornamento, questa versione includerà nuove funzionalità, rimuoverà le funzionalità deprecate e/o introdurrà le incompatibilità a ritroso rispetto ai tre mesi precedenti. Potresti dover testare queste modifiche quando il canale viene aggiornato.

Nel corso del trimestre, questa versione non includerà nuove funzionalità, correzioni di bug o miglioramenti delle prestazioni. Non rimuoverà le funzionalità deprecate e non introdurrà incompatibilità a ritroso.

Aggiornamenti della versione

A metà febbraio, i numeri di versione vengono trasferiti per supportare il rilascio di una nuova versione.

Versione 3.52

Una nuova versione 3.52 verrà rilasciata a metà febbraio. Al momento del rilascio, questa versione includerà nuove funzionalità, rimuoverà le funzionalità deprecate e/o introdurre incompatibilità a ritroso rispetto alla versione 3.51. Dovresti testare la tua applicazione quando passi da un numero di versione all'altro.

Durante il trimestre, la nuova versione verrà aggiornata ogni settimana con nuove funzionalità, correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni. Non rimuoverà le funzionalità deprecate e non introdurrà incompatibilità a ritroso.

Versione 3.51

Questa versione include nuove funzionalità, rimuove quelle deprecate e/o introduce incompatibilità a ritroso rispetto alla versione 3.50. Dovresti testare la tua applicazione quando passi da un numero di versione all'altro.

Dopo metà febbraio, questa versione non verrà più aggiornata con nuove funzionalità, correzioni di bug o miglioramenti delle prestazioni. Non rimuoverà le funzionalità deprecate e non introdurrà incompatibilità a ritroso.

Versione 3.50

Questa versione include nuove funzionalità, rimuove le funzionalità deprecate e/o introduce incompatibilità a ritroso rispetto alla versione 3.49. Dovresti testare la tua applicazione quando passi da un numero di versione all'altro.

Questa versione non verrà più aggiornata con nuove funzionalità, correzioni di bug o miglioramenti delle prestazioni. Non rimuoverà le funzionalità deprecate dopo questa versione e non introdurrà nuove incompatibilità con le versioni precedenti.

Versione 3.49

Questa versione include nuove funzionalità, rimuove le funzionalità deprecate e/o introduce incompatibilità a ritroso rispetto alla versione 3.48. Dovresti testare la tua applicazione quando passi da un numero di versione all'altro.

Questa versione non verrà più aggiornata con nuove funzionalità, correzioni di bug o miglioramenti delle prestazioni. Non rimuoverà le funzionalità deprecate dopo questa versione e non introdurrà nuove incompatibilità con le versioni precedenti.

Versione 3.48

Dopo metà febbraio, questa versione verrà eliminata e non potrà più essere utilizzata. Qualsiasi tentativo di caricare questa versione verrà ignorato e riceverai invece il tuo canale predefinito.

Supporto delle versioni

In ogni trimestre sono disponibili quattro versioni. Sono supportate tutte e quattro le versioni.

Controlli della versione

Per il debug, utilizza la proprietà google.maps.version per ottenere la versione corrente dell'API Maps JavaScript nella tua applicazione. Il codice di esempio seguente scrive la versione dell'API nella console del browser. Per scoprire di più sulla console del browser, consulta la verifica degli errori nel browser.

<!DOCTYPE html>
<html>
  <head>
    <title>Display Google Maps API Version</title>
  </head>
  <body>
    <script>
      function initMap() {
        // Add your map here.
        console.log('Google Maps API version: ' + google.maps.version);
      }
    </script>
    <script src="https://maps.googleapis.com/maps/api/js?key=YOUR_API_KEY&callback=initMap"
    defer></script>
  </body>
</html>

Documentazione per le versioni API

La guida per gli sviluppatori descrive sempre la versione settimanale.

Inoltre, per ogni versione è disponibile un riferimento separato: