Ultimi aggiornamenti

In questa pagina vengono descritti gli aggiornamenti più importanti apportati alla documentazione per gli sviluppatori della Ricerca Google.

Settembre 2020

  • 18 settembre: sono stati aggiornati i criteri di idoneità per la verifica per includere tutti i criteri di idoneità pertinenti in un'unica raccolta (alcuni criteri sono stati menzionati in precedenza solo nell'articolo del Centro editori sui contenuti verificati). Sono stati aggiunti i nuovi criteri seguenti:
    • Devi disporre di un criterio di correzione o un meccanismo che consenta agli utenti di segnalare errori.
    • I siti web di entità politiche, come campagne, partiti o funzionari eletti, non sono idonei per questa funzionalità.
    • Devi attribuire chiaramente la dichiarazione specifica che stai valutando a un'origine diversa di seconda parte, che si tratti di un sito web, di una dichiarazione pubblica, di social media o di un'altra origine monitorabile.
  • 15 settembre:

Agosto 2020

Luglio 2020

  • 24 luglio: sono state aggiunte nuove puntate alla pagina del podcast Search Off the Record.
  • 23 luglio: è stato chiarito che il team della Ricerca Google è ancora alla ricerca di modi per visualizzare più fact check per una singola pagina e che potresti non trovare subito nella Ricerca Google un risultato multimediale con diversi fact check.
  • 21 luglio: è stata aggiunta una nuova proprietà facoltativa alla documentazione Set di dati, measurementTechnique, ed è stato chiarito che la proprietà name dovrebbe essere univoca per set di dati distinti.
  • 20 luglio: è stata aggiunta la proprietà reviewCount alla documentazione EmployerAggregateRating per soddisfare i requisiti esistenti nel test dei risultati multimediali. È obbligatorio specificare reviewCount o ratingCount.
  • 16 luglio:
    • È stata aggiornata la documentazione Book per spiegare in che modo i fornitori di libri selezionati possono fornire a Google un feed di dati con lo schema dei dati strutturati.
    • È stato chiarito che i risultati multimediali dei prodotti supportano solo le pagine relative a un singolo prodotto, non le pagine o gli elenchi di categorie.
    • In base ai consigli di Lighthouse, è stato specificato il significato delle dimensioni piccole dei caratteri nella pagina Errori comunidelle linee guida SEO per dispositivi mobili.
  • 8 luglio: è stato chiarito che Ricerca Google comprende quando specifichi più elementi in una pagina con dati strutturati, sia nel caso di elementi nidificati sia nel caso di elementi specificati singolarmente.
  • 1° luglio: nelle linee guida sul logo AMP della documentazione Article è stato chiarito che il logo può essere in qualsiasi formato supportato da Google Immagini.

Giugno 2020

Maggio 2020

Aprile 2020

Marzo 2020