Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Sitemap di immagini

Aggiungi immagini a una Sitemap esistente o creane una separata solo per le immagini. L'aggiunta di immagini a una Sitemap consente a Google di rilevare immagini che altrimenti potrebbe non trovare (ad esempio, immagini che vengono raggiunte dal tuo sito tramite codice JavaScript).

Best practice

Esempio di Sitemap

L'esempio riportato di seguito illustra la voce di una Sitemap relativa alla pagina http://example.com/sample1.html, contenente due immagini, e una voce per http://example.com/sample2.html, contenente una sola immagine.

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<urlset xmlns="http://www.sitemaps.org/schemas/sitemap/0.9"
        xmlns:image="http://www.google.com/schemas/sitemap-image/1.1">
  <url>
    <loc>http://example.com/sample1.html</loc>
    <image:image>
      <image:loc>http://example.com/image.jpg</image:loc>
    </image:image>
    <image:image>
      <image:loc>http://example.com/photo.jpg</image:loc>
    </image:image>
  </url>
  <url>
    <loc>http://example.com/sample2.html</loc>
    <image:image>
      <image:loc>http://example.com/picture.jpg</image:loc>
    </image:image>
  </url>
</urlset>

Puoi elencare fino a 1000 immagini per ogni pagina, utilizzando la sintassi descritta nell'esempio.

Riferimento alla Sitemap per le immagini

Spazio dei nomi XML

I tag immagine sono definiti nel seguente spazio dei nomi:

xmlns:image="http://www.google.com/schemas/sitemap-image/1.1"

Definizioni dei tag immagine

Per assicurarti che Google possa rilevare la tua Sitemap di immagini, devi utilizzare i seguenti tag obbligatori:

Tag obbligatori
<image:image> Racchiude tutte le informazioni relative a un'unica immagine. Ogni tag <url> può contenere fino a 1000 tag <image:image>.
<image:loc>

L'URL dell'immagine.

In alcuni casi, l'URL dell'immagine potrebbe trovarsi su un dominio diverso da quello del sito principale. Non è un problema, purché entrambi i domini siano stati verificati in Search Console. Se, ad esempio, utilizzi una rete CDN (Content Delivery Network) come Google Sites per ospitare le tue immagini, assicurati che il sito di hosting sia stato verificato in Search Console. Verifica, inoltre, che il tuo file robots.txt non vieti la scansione dei contenuti che vuoi vengano indicizzati.

Tag e attributi obsoleti

Abbiamo rimosso i seguenti tag e attributi dalla nostra documentazione: <image:caption>, <image:geo_location>, <image:title> e <image:license>. Per scoprire di più, consulta l'annuncio sul ritiro.