Panoramica

L'API di Google Wallet ti consente già di interagire con gli utenti tramite diversi tipi predefiniti di pass (carta fedeltà, offerta, carta regalo, biglietto per l'evento, biglietto per il trasporto pubblico, carta d'imbarco o vaccino), dotati di campi e funzionalità specifici per ogni caso d'uso.

Siamo consapevoli che i nostri sette tipi di pass esistenti potrebbero non essere adatti a tutti i casi d'uso ed è per questo che abbiamo creato un tipo di pass generico. Come suggerito dal nome stesso, è consigliabile utilizzare un tipo di pass generico quando il caso d'uso non rientra in nessun altro tipo specializzato. Per capire in che modo il pass generico può supportare il tuo caso d'uso specifico, visualizza il tuo pass in tempo reale.

Casi d'uso

Di seguito sono riportati alcuni esempi di casi d'uso che si adattano al modello per il verticale generico:

  • pass per il parcheggio
  • schede di iscrizione alla biblioteca
  • coupon con valore memorizzato
  • tessere per iscrizione in palestra
  • tessere di assicurazione per il conducente
  • prenotazioni di vari tipi
  • confine di paese con codici QR
  • codici di conferma preliminari per il cliente

Inizia

Tieni presente che stiamo ancora lavorando per aggiungere il tipo generico a Google Pay e alla console di Wallet.

Inizia a utilizzare il codelab per Web e Android o inizia scegliendo la giusta integrazione per te. La giusta integrazione dipende dalle tue esigenze specifiche e dipende principalmente dal modo in cui vuoi raggiungere i tuoi clienti.