Codice di monitoraggio: configurazione di base

Questo riferimento descrive i metodi che utilizzi per personalizzare tutti gli aspetti dei report di Google Analytics.

Metodi di base ga.js

Dettagli metodo

_deleteCustomVar()

_deleteCustomVar(index)

Questo metodo elimina la variabile assegnata all'indice fornito, se esistente. Ad esempio, potresti impostare una variabile personalizzata a livello di visitatore e poi decidere di non utilizzarla più.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(['_deleteCustomVar', 1]);

Parametri

Int   index L'indice della variabile personalizzata da eliminare.


_getName()

_getName()

Restituisce il nome assegnato al tracker quando è stato creato.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(function() {
  var pageTracker = _gat._getTrackerByName(); // Gets the default tracker.
  var trackerName = pageTracker._getName();
});

returns

String Il nome del tracker.


_getAccount()

_getAccount()

Restituisce l'ID Google Analytics per questo oggetto tracker. Se monitori le pagine del tuo sito web in più account, puoi utilizzare questo metodo per determinare l'account associato a un determinato oggetto tracker.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(function() {
  var pageTracker = _gat._getTrackerByName(); // Gets the default tracker.
  var accountId = pageTracker._getAccount();
});

returns

String ID account con cui è creata un'istanza di questo oggetto tracker.


_getVersion()

_getVersion()

Restituisce il numero di versione GATC.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(function() {
  var pageTracker = _gat._getTrackerByName(); // Gets the default tracker.
  var version = pageTracker._getVersion();
});

returns

Numero di versione GATC: String.


_getvisitorCustomVar()

_getVisitorCustomVar(index)

Restituisce il valore della variabile personalizzata a livello di visitatore assegnato per l'indice specificato.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(function() {
  var pageTracker = _gat._getTrackerByName(); // Gets the default tracker.
  var visitorCustomVar1Value = pageTracker._getVisitorCustomVar(1);
});

Parametri

Int   index: indice della variabile personalizzata a livello di visitatore.

returns

String il valore della variabile personalizzata a livello di visitatore. Restituisce undefined se non è possibile recuperare la variabile per l'indice specificato.


_initData()

_initData()Deprecato. initData() ora viene eseguito automaticamente nel codice di monitoraggio ga.js.

Inizializza o reinizializza l'oggetto GATC (Google Analytics Tracker Code).

var pageTracker = _gat._getTracker("UA-12345-1");
pageTracker._trackPageview();

_setAccount()

_setAccount(accountId)

Utilizzato esclusivamente nel monitoraggio asincrono. Imposta l'ID proprietà web per l'oggetto di monitoraggio.

_gaq.push(['_setAccount', 'UA-XXXXX-X']);

Parametri

String accountID l'ID proprietà web completo (ad es. UA-65432-1) per l'oggetto tracker.


_setCookiePersistence()

_setCookiePersistence(milliseconds)

Questo metodo è deprecato. Utilizza invece _setVisitorCookieTimeout(cookieTimeoutMillis).

Imposta la scadenza del cookie visitatore di Google Analytics in millisecondi. Per impostazione predefinita, il cookie del visitatore scade dopo 2 anni. Se preferisci, puoi modificare la data di scadenza del cookie del visitatore utilizzando questo metodo. Ad esempio, per impostare la scadenza del cookie visitatore su 7 giorni, devi utilizzare il seguente codice:

pageTracker._setCookiePersistence(604800000); 

parametri

Number   milliseconds Data di scadenza del cookie nuovo visitatore.


_setCustomVar()

_setCustomVar(index, name, value, opt_scope)

Imposta una variabile personalizzata con il nome, il valore e l'ambito forniti per la variabile. Esiste un limite di caratteri di 128 byte per name e value combinati.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(['_setCustomVar', 1, 'Section', 'Life & Style', 3]);

returns

Boolean Questo metodo restituisce true se la variabile personalizzata è stata impostata correttamente e false in caso contrario (ad es. se la lunghezza della stringa nome/valore supera i 128 byte o se utilizzi un'area non corretta).

Parametri

Int      index       Obbligatorio. Area utilizzata per la variabile personalizzata. I valori possibili sono 1-5, inclusi.

String   name        Obbligatorio. Il nome della variabile personalizzata.

String   value       Obbligatorio. Il valore della variabile personalizzata.

Int      opt_scope   Facoltativo. L'ambito utilizzato per la variabile personalizzata. I valori possibili sono 1 per "a livello di visitatore", 2 per "a livello di sessione" e 3 per "a livello di pagina".


_setSampleRate()

_setSampleRate(newRate)

Imposta la nuova frequenza di campionamento. Se il tuo sito web è particolarmente grande e soggetto a forti picchi di traffico, l'impostazione della frequenza di campionamento garantisce il monitoraggio dei rapporti senza interruzioni. Il campionamento in Google Analytics avviene in modo coerente tra i visitatori unici, per cui l'integrità è in linea con le tendenze e i report anche quando il campionamento è attivato, perché i visitatori unici rimangono inclusi o esclusi dal campione, come impostato dall'inizio del campionamento.

È sufficiente specificare questo metodo nello stesso momento in cui viene richiamato _setAccount(), in genere una volta per pagina o applicazione (ogni volta che inizializzi il codice di monitoraggio stesso). Tieni presente che il valore della frequenza di campionamento specificato rimane attivo finché l'oggetto di monitoraggio persiste.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(['_setSampleRate', '2.5']);

Parametri

String newRate Nuova frequenza di campionamento da impostare. Specifica una stringa numerica tra 0 e 100 (preciso a due cifre decimali).


_setSessionTimeout()

_setSessionTimeout(newTimeout)

Questo metodo è deprecato. Utilizza invece _setSessionCookieTimeout(cookieTimeoutMillis).

Imposta il nuovo timeout di sessione in secondi. Per impostazione predefinita, il timeout della sessione è impostato su 30 minuti (1800 secondi). Il timeout della sessione viene utilizzato per calcolare le visite (consulta Come viene definita una sessione in Analytics). Se vuoi modificare la definizione di una "sessione"; per le tue esigenze specifiche, puoi passare il numero di secondi per definire un nuovo valore. Questa operazione influisce sui report Visite in ogni sezione in cui viene calcolato il numero di visite e in cui le visite vengono utilizzate per il calcolo di altri valori. Ad esempio, il numero di visite aumenta in genere se riduci il timeout della sessione e in genere diminuisce se aumenti il timeout della sessione.

parametri

String newTimeout Timeout della nuova sessione da impostare in secondi.


_setSessionCookieTimeout()

_setSessionCookieTimeout(cookieTimeoutMillis)

Imposta il nuovo timeout dei cookie di sessione in millisecondi. Per impostazione predefinita, il timeout della sessione è impostato su 30 minuti. Il timeout della sessione viene utilizzato per calcolare le visite, dato che una visita termina dopo 30 minuti di inattività del browser o all'uscita dal browser. Se vuoi modificare la definizione di una "sessione"; per le tue specifiche esigenze, puoi passare il numero di millisecondi per definire un nuovo valore. Questo influirà sui report Visite in ogni sezione in cui viene calcolato il numero di visite e in cui le visite vengono utilizzate in altri valori di calcolo. Ad esempio, il numero di visite aumenta se riduci il timeout della sessione e diminuisce se aumenti il timeout della sessione. Puoi modificare il timeout della scadenza su 0 per indicare che questo cookie deve essere eliminato alla chiusura del browser.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(['_setSessionCookieTimeout', 1800000]);


Parametri

Number cookieTimeoutMillis Timeout della nuova sessione in millisecondi o 0 per eliminare il cookie alla chiusura del browser.


_setSiteSpeedSampleRate()

_setSiteSpeedSampleRate(sampleRate)

Definisce una nuova dimensione del set di esempi per la raccolta dei dati sulla velocità del sito. Per impostazione predefinita, un campione fisso pari all'1% dei visitatori del tuo sito compone il pool di dati da cui sono derivate le metriche Velocità del sito. Se hai un numero relativamente ridotto di visitatori giornalieri del tuo sito, ad esempio al massimo 100.000, ti consigliamo di impostare una frequenza di campionamento maggiore. In questo modo otterrai una maggiore granularità per il tempo di caricamento della pagina e altre metriche relative a Velocità del sito. Consulta la pagina Velocità del sito nel Centro assistenza per informazioni dettagliate sui report Velocità del sito.

Il metodo _setSiteSpeedSampleRate() deve essere chiamato prima del giorno _trackPageview() per essere efficace.

Analytics limita gli hit di raccolta di Velocità del sito per una singola proprietà all'1% degli utenti o a 10.000 hit al giorno per garantire una distribuzione equa delle risorse di sistema per questa funzionalità.

Nota: consigliamo vivamente ai siti con più di un milione di hit al giorno di mantenere impostata la propria selezione di campione alla frequenza predefinita dell'1%. Se modifichi la dimensione del campione impostandola su un numero maggiore, la dimensione del campione non aumenterà.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(['_setSiteSpeedSampleRate', 5]);
_gaq.push(['_trackPageview']);

Parametri

Number sampleRate Valore compreso tra 0 e 100 per definire la percentuale di visitatori del sito che verrà misurata ai fini della velocità del sito. Ad esempio, un valore 5 imposta il campione di raccolta Velocità del sito su 5%.


_setvisitorCookieTimeout()

_setVisitorCookieTimeout(cookieTimeoutMillis)

Imposta la scadenza del cookie visitatore di Google Analytics in millisecondi. Per impostazione predefinita, il cookie del visitatore scade dopo due anni. Se preferisci, puoi modificare la data di scadenza del cookie del visitatore utilizzando questo metodo. Puoi modificare il timeout di scadenza su 0 per indicare che questo cookie deve essere eliminato alla chiusura del browser.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(['_setVisitorCookieTimeout', 63072000000]);

Parametri

Number cookieTimeoutMillis Data di scadenza del cookie nuovo visitatore in millisecondi o 0 per eliminare il cookie alla chiusura del browser.


_setVar()

_setVar(newVal)

Questo metodo è deprecato. Utilizza _setCustomVar().

Consente di impostare o definire un segmento di visitatori personalizzato con la stringa fornita. Puoi utilizzare questo valore per fornire un'ulteriore segmentazione degli utenti al tuo sito web. Ad esempio, puoi avere una pagina di accesso o un modulo che attiva un valore in base all'input di un visitatore, come la preferenza scelta dal visitatore o un'opzione per la privacy. Questa variabile viene quindi aggiornata nel cookie per quel visitatore. Quando viene implementato sul tuo sito e i dati vengono raccolti con questo metodo, il segmento appena definito viene visualizzato nei report Definiti dall'utente nella sezione Visitatori dei report di Analytics. Inoltre, puoi accedere al segmento Valore definito dall'utente nel report Dettagli contenuto per verificare la percentuale di visitatori di una pagina che appartiene a un determinato segmento da te definito.

parametri

String newVal Nuovo valore definito dall'utente da impostare.


_trackPageLoadTime()

_trackPageLoadTime()

Questo metodo è deprecato perché i report Velocità del sito vengono abilitati automaticamente per tutti gli utenti. Utilizza _setSiteSpeedSampleRate() per regolare la frequenza di campionamento per i report Velocità del sito.

Abilita i report Velocità del sito per questa pagina. Inserisci questo metodo per ogni pagina del sito per cui vuoi generare report Velocità del sito. Per scoprire di più sui report Velocità del sito in Analytics, consulta l'articolo sulla velocità del sito nel Centro assistenza.

Verifica delle modifiche

Se i dati vengono visualizzati nei rapporti, significa che la configurazione è corretta. Se dopo 24 ore non vedi dati, controlla la personalizzazione per assicurarti di non aver commesso errori. Consulta Risoluzione dei problemi relativi al codice di monitoraggio per un elenco di errori comuni relativi al codice di monitoraggio. Questa guida alla risoluzione dei problemi contiene anche i passaggi di debug di base e ulteriori informazioni sul debug.

Tieni presente che l'attivazione del monitoraggio Velocità sito per il tuo sito comporta una richiesta supplementare ai server di Google Analytics, distinta dalla richiesta di monitoraggio GIF per le visualizzazioni di pagina. Per ridurre al minimo l'impatto sulla latenza complessiva del sito, questa richiesta viene inviata solo su un campione di visualizzazioni di pagina del tuo sito. Per questo motivo, non sempre potresti vedere la richiesta GIF per la velocità del sito quando stai effettuando il debug di questa funzione in Firebug o in altri strumenti. Ciò è normale e previsto.

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(['_setAccount', 'UA-12345-1']);
_gaq.push(['_trackPageview']);
_gaq.push(['_trackPageLoadTime']);

_trackPageview()

_trackPageview(opt_pagePath)

Logica principale per GATC (Google Analytics Tracker Code). Se sono state attivate le funzionalità linker, il server tenterà di estrarre i valori dei cookie dall'URL. In caso contrario, tenta di estrarre i valori dei cookie da document.cookie. Inoltre, aggiorna o crea i cookie in base alle necessità, quindi li scrive di nuovo nell'oggetto documento. Raccoglie tutte le metriche appropriate da inviare all'UCFE (Urchin Collector Front-end).

Snippet asincrono (consigliato)

_gaq.push(['_setAccount', 'UA-12345-1']);
_gaq.push(['_trackPageview', '/home/landingPage']);

Parametri

String opt_pagePath Parametro facoltativo per indicare il percorso della pagina in cui monitorare le metriche. Quando utilizzi questa opzione, utilizza una barra iniziale (/) per indicare il percorso della pagina.